La xilografia originale di Salvador Dalì

Attraverso le sue opere eccentriche e spesso bizzarre, Salvador Dalì è riuscito a sfruttare al massimo questa tecnica xilografica. Sicuramente le xilografie più famose di Salvador Dalì sono le opere che illustrano la “Divina Commedia”. Le 100 xilografie a colori, da acquerelli originali, rappresentano una delle più grandi opere illustrative di Salvador Dalì. 10 anni di intenso lavoro per dipingerla, 5 anni per incidere i 3500 legni occorrenti per imprimere, in progressiva, i 35 colori delle single tavole. La preziosa raccolta grafica è stata ottenuta grazie a un minuzioso e delicato procedimento di incisione di lastre in legno sotto la diretta supervisione del Maestro. Salvador Dalí illustra il viaggio di Dante attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso dove ritroviamo le caratteristiche dello stile di daliniano: le figure molli, la dissoluzione delle forme, la crudezza e il macabro, i tratti sottili e le figure allungate all’inverosimile, gli accostamenti di figure apparentemente estranee, i memorabili cassetti e perfino il periodo atomico. L'artista catalano ha creato delle xilografie incredibilmente dettagliate che combinano elementi realistici con elementi fantastici.

Accenni sulla Xilgrafia

La xilografia è una tecnica a rilievo, è la più antica tecnica grafica fatta su una matrice di legno, la tecnica consiste nell’incidere sulla matrice togliendo materiale, quello che viene incavato verrà poi fuori nel processo di stampa.

La xilografia a matrice persa è una tecnica che consiste nell’incidere nella matrice di legno diverse volte e fare diversi passaggi di colore dal più chiaro al più scuro. Si prende il disegno originale e si copia su una carta trasparente per poi riportarlo sulla matrice, questo si deve fare perché sulla matrice il disegno deve essere ad effetto specchio quindi al contrario perché così al momento della stampa il disegno viene diritto.

Una volta riportato tutto il disegno con tutti i suoi particolari si procede con l'incisione sulla lastra, siccome in questa tecnica di stampa si procede dal colore chiaro al colore più scuro è molto importante decidere da subito quali sono le parti bianche, si incidono, si inchiostra la lastra con un colore chiaro e si passa alla stampa, così avremo il primo risultato sulla nostra carta, una cosa importante è quella di essere molto precisi e stabilire un preciso registro di stampa in modo tale che sia sempre preciso.

La carta ovviamente deve essere molto buona e resistente perché dovrà subire molti passaggi di colore. Successivamente si passa al secondo passaggio di incisione, si inchiostra e si stampa e così via, tutto questo procede per diverse volte fino ad arrivare davvero all'ultimo passaggio dove rimane l'ultimo elemento.

Come si è ben capito ovviamente non si può tornare indietro per questo si chiama a matrice persa ovvero una volta fatto il tutto la matrice stessa non può riprodurre di nuovo il disegno perché non c'è più nulla al suo interno tutti i passaggi sono ormai stati incavati e buttati via.

xilografia di Salvador Dalì

Novecento è specializzato nel trattare opere "unicamente dell'artista surrealista Salvador Dalì".

 

Siamo specializzati unicamente nelle opere del maestro catalano già da molti anni. Mettiamo al primo posto la trasparenza e con estrema professionalità rispondiamo a tutte le richieste, garantendo un regime stretto sulla privacy e protezione dei dati.

Per aver maggiori informazioni "compila il modulo" fornendoci tutto l'occorrente per poterti rispondere in modo esaustivo.

Contattaci


Il contatto è senza impegno

Inviaci informazioni sulla tua opera, ti richiameremo il prima possibile.

Trascina i file qui o Sfoglia
Image
Novecento s.r.l.s.
specializzato in opere di Salvador Dalì
Policy
Chiudi
Image